EMERGENZA CORONAVIRUS nuovi interventi sul servizio di trasporto pubblico: ridotta capacità di trasporto sui mezzi BUS COMPANY





In vista della graduale ripresa delle attività produttive prevista dal DPCM del 26/04/2020, Bus Company comunica che manterrà sino al 17 Maggio compreso gli orari rimodulati Covid-19 adottati in questa fase di emergenza, eccezion fatta per i servizi di trasporto maestranze che dal 4 Maggio riprenderanno regolarmente a circolare.

Nell’intento di analizzare la domanda di trasporto dei propri servizi di TPL, in questo delicato momento di ripresa, Bus Company si impegna a monitorare quotidianamente i flussi dei passeggeri presenti a bordo al fine di rimodulare il servizio potenziando le corse con maggior carico per garantire a tutti i passeggeri un adeguato servizio di trasporto.


Si precisa inoltre che i passeggeri devono munirsi del titolo di viaggio presso le rivendite e le biglietterie presenti a terra, in quanto a bordo autobus non è attualmente consentita la vendita del biglietto di corsa semplice, così come disposto dal DPCM.

Si ricorda inoltre che la salita e la discesa a bordo mezzo dovrà avvenire esclusivamente dalla porta posteriore rispettando la distanza sociale.