BUS COMPANY: RICARICA CREDITO TRASPORTI A BORDO AUTOBUS dal 1° luglio 2020



Dal 1° luglio al 31 Agosto 2020 sarà possibile ricaricare a bordo autobus le tessere BIP con il CREDITO TRASPORTI.

L’utente avrà a disposizione 3 tagli fissi di ricarica da 5, 10 e 20 euro. Tali importi comprendono anche una maggiorazione fissa pari a 1 euro, pertanto il credito ricaricato sarà rispettivamente 4, 9 e 19 euro.

IMPORTO TOTALE

CREDITO TRASPORTI RICARICATO

MAGGIORAZIONE FISSA

                               5,00

                               4,00

                               1,00

                             10,00

                               9,00

                               1,00

                             20,00

                             19,00

                               1,00

È pertanto indispensabile che gli utenti si presentino a bordo autobus con l'esatta somma occorrente considerata l’impossibilità dell’autista di dare il resto. In caso di banconote di taglio maggiore (es. 50 euro) potrà essere ricaricato più volte il CREDITO TRASPORTI (20 + 20 + 10).

Il denaro contato dovrà essere esibito all’autista e successivamente depositato nell’apposito contenitore trasparente dedicato alla raccolta dei contanti così come già avviene per la vendita delle tessere impersonali a bordo.

L’Agente procederà all’emissione di 2 biglietti cartacei dal computer di bordo per la ricarica e per la maggiorazione.

Si ricorda inoltre che la tessera impersonale con il Credito Trasporti deve essere validata al momento della salita a bordo autobus (CHECK IN - salita) ed al momento della discesa dall’autobus (CHECK OUT - discesa) al fine di addebitare l’importo della tratta utilizzata.